Come trovare voli low cost: 10 consigli per risparmiare sul viaggio

Trova voli low cost e assicurati una vacanza economica con questi consigli, che ho personalmente testato negli anni. Ti aiuterò a scoprire voli economici per un viaggio low budget!

profilo-wildflowermood-170x170
Wildflowermood logo love

NOMADE DIGITALE – CONTENT CREATOR – DIGITAL MARKETING

‖ YOUTUBE +160K  ⨺ INSTAGRAM: +127K ⨺ PINTEREST +500K VISITE MENSILI ‖

Si può davvero risparmiare sui viaggi e vacanze grazie ai voli low cost?

Assolutamente si!

Ci vuole una combinazione di ricerca, shopping comparativo e flessibilità con i tuoi piani di viaggio. 

Per risparmiare di più, devi essere disposto a dedicare un po’ più di tempo nella ricerca dei tuoi biglietti aerei. 

Ci sono molti modi per risparmiare sull’acquisto del biglietto aereo, dall’utilizzo di programmi di sconto all’utilizzo della carte fedeltà. 

Sono Francesca, nomade digitale dal 2015, ed essendo costantemente in viaggio sono sempre alla ricerca di voli economici. 

In questa guida ti spiegherò in che modo ricerco i biglietti aerei più convenienti, risparmiando davvero tanto nella prenotazione dei miei viaggi e vacanze.

Non ti perdere.
Questo è l'indice per questa guida:

Come trovare voli low cost:

1 Evita di prenotare in alta stagione

Il primo consiglio che ti posso dare per risparmiare sul viaggio, e quindi anche sul costo dei biglietti aerei, è quello di evitare l’alta stagione. 

Date vicino la settimana di ferragosto, capodanno, la settimana di Pasqua, ad esempio, sono periodi davvero costosi per viaggiare. 

I costi dei biglietti in queste date aumentano vertiginosamente ed è molto difficile trovare prezzi bassi per dei biglietti aerei.

Per risparmiare cerca i biglietti durante mesi di bassa stagione, che solitamente in Italia sono i mesi invernali, escluso il periodo natalizio. 

In inverno potrai trovare biglietti a prezzi molto vantaggiosi per i paesi tropicali o dove c’è un clima caldo.

Per scappare dal rigido inverno Europeo. 

Inizia a guardare tutti quei paesi che generalmente sono sotto la linea dell’equatore nel tropico del Capricorno o tropico Australe, dove le stagioni sono invertite. 

Potrai trascorrere il mese di gennaio in un paese tropicale dove poter addirittura fare il bagno al mare e passare le giornate in costume.

Proprio perché in questo periodo, in Italia e in generale in Europa, è bassa stagione, potrai risparmiare sui biglietti aerei. Ma anche su tutto il resto, come l’alloggio.

come trovare voli low cost

Sono disponibili molti siti Web e app per la ricerca di voli.

Anche se alcuni non includono tutte le compagnie aeree a basso costo, o non offrono scali extra lunghi che ti farebbero risparmiare, ma è comunque un buon punto di partenza per la pianificazione di un viaggio low cost.

Alcuni motori di ricerca sono in grado di farti sapere se il costo per un determinato volo è più alto, più basso o lo stesso del solito, in modo da sapere se è un buon momento per prenotare.

Consiglio: cerca e confronta i voli su siti Web e app diverse per assicurarti di trovare le opzioni migliori.

Ecco i 4 siti che utilizzo per fare le mie ricerche:

Skyscanner è un potente motore di ricerca voli che permette di confrontare le diverse offerte disponibili di diverse compagnie aeree.

Con Skyscanner puoi ricercare anche hotel e autonoleggi convenienti, con le loro offerte a livello globale.

Skyscanner offre tantissimi strumenti per cercare le destinazioni più convenienti del momento, analizzare il periodo migliore per partire in un determinato paese, fare una ricerca senza data o ancora per “ovunque”.

Google Flights è il motore di ricerca di voli creato da Google per trovare viaggi più economici.

È un servizio indipendente dal suo motore di ricerca principale, anche se quando cerchi su Google “volo per…” o simili, nel motore di ricerca apparirà anche un modulo di questo servizio.

La facilità con cui è possibile trovare i giorni più economici per viaggiare è uno dei suoi punti di forza.

Google Flights analizza i prezzi della rotta che hai selezionato e ti avviserà tramite una notifica quando il biglietto sarà disponibile ad un prezzo inferiore.

Google Voli ti permette anche di poter seguire i voli che più ti interessano. 

Capita a tutti infatti di cercare voli solo per informarci o pianificare viaggi a lungo termine, in questo caso troverai l’opzione “Segui i prezzi“, che ti consente di salvare la ricerca effettuata e controllare in ogni momento i prezzi di quei voli specifici. 

L’applicazione ti informerà in caso di variazioni dei prezzi, per darti la possibilità di prenotare il tuo volo e risparmiare.

Kayak è il motore di ricerca che ti permette di trovare informazioni su voli, hotel e autonoleggio: tutto ciò che serve per il tuo viaggio.

Per quanto riguarda i voli, non solo puoi utilizzare il motore di ricerca e il comparatore di prezzi, ma hai anche un sistema di allarme che ti avvisa quando viene trovato un volo al prezzo che hai richiesto.

Il motore di ricerca hotel, dal canto suo, permette di individuare le offerte last minute, mentre il motore di ricerca auto si collega con le principali società di noleggio, garantendo una ricerca approfondita.

Oltre al comparatore, la pagina dispone di altri servizi interessanti, come la possibilità di controllare lo stato del proprio volo semplicemente inserendo il numero del volo o l’aeroporto di partenza e il nome della compagnia aerea.

Puoi anche prenotare il tuo biglietto tramite l’applicazione stessa o contattando la compagnia aerea (o il personale dell’hotel, se si tratta di una prenotazione di alloggio).

Con Momondo in un solo clic puoi cercare o confrontare i viaggi di diverse compagnie aeree (Vueling, Iberia, Ryanair, Lufthansa,…) e agenzie di viaggio (Expedia, Barceló Viajes, eDreams,…).

Hai la possibilità di scrivere la città di origine, la città di destinazione e le date in cui intendi volare.

Ma anche il numero di passeggeri, il tipo di viaggio e il tipo di biglietto (Economy, Superior Economy, Business Class, First Class).

Come se non bastasse potrai anche selezionare solo voli diretti o includere aeroporti vicini per trovare i migliori risultati.

Dopo aver cliccato sul pulsante di ricerca e aver ottenuto l’elenco dei risultati, avrai molteplici possibilità di filtrare e selezionare l’opzione che più ti interessa.

Momondo ti mostrerà anche un calendario con i grafici dei prezzi stimati per ogni giorno, così potrai cercare i voli nel giorno più economico.

Puoi anche filtrare più in dettaglio: il numero di scali, l’orario di partenza, la durata massima del volo, le compagnie aeree, gli aeroporti di origine/destinazione…ecc.

wildflowermood voli low cost

3 Flessibilità e tempistiche

Quando hai flessibilità sulle date di viaggio, puoi scegliere il volo al miglior prezzo per la meta dei tuoi sogni.

Ma come fare? 

Molti siti hanno alcune funzionalità integrate che ti consentono di ricercare i voli disponibili, all’interno di un intervallo di date, per trovare proprio quelli al minor prezzo.

Con Skyscanner ad esempio, puoi impostare il mese in cui intendi viaggiare, un luogo di partenza e/o una destinazione per trovare le date più economiche.

Su Kayak, puoi esplorare diverse rotte, con partenze e destinazioni in luoghi diversi, impostando un mese o una stagione specifici, per trovare i voli più economici.

Vale anche la pena dare un’occhiata a siti come Secret Flying.

Il mio consiglio è quello di acquistare subito un volo conveniente:  rischieresti di perdere l’occasione e non trovare più un volo così vantaggioso, anche a poche ore di distanza dalla tua ricerca. 

4 Flessibilità sulle destinazioni di viaggio

Essere flessibili è necessario se si vuole risparmiare.

La flessibilità infatti non riguarda solo le date di partenza, ma anche la destinazione di viaggio.

Per molte persone infatti, soprattutto quelle con un lavoro tradizionale, non è sempre possibile essere flessibile con le date.

A differenza invece di un nomade digitale che può essere flessibile sia con date che con destinazioni, anzi, lo farà proprio per risparmiare il più possibile.

Ma per le destinazioni è un’altra storia: anche se hai date precise da rispettare per partire, potrai essere flessibile con il luogo da raggiungere.

Molte mete infatti aumentano o abbassano i prezzi, in base ad una stagionalità.

Ti sarai sicuramente accorta infatti che destinazioni marittime costeranno molto in estate, diminuendo i prezzi man mano ci si avvicina all’autunno e all’inverno, per poi risalire verso la primavera e l’estate.

Il mio consiglio è quindi quello di confrontare i prezzi dei voli per le diverse mete che desideri visitare, e scegliere quella più economica per il periodo in cui vuoi partire.

Questo non significa rinunciare per sempre a quella meta, ma semplicemente posticiparla per la tua prossima partenza, magari in un periodo in cui sai già che costerà di meno.

Tanto, se sei come me, la wishlist delle destinazioni non finisce mai, ed ogni angolo del Mondo merita di essere visto almeno 1 volta.

La domanda è: quando prenotare in anticipo il volo per risparmiare di più?

Anche in questo caso la flessibilità e saper attendere l’offerta giusta gioca un ruolo determinante.

Nessun viaggiatore che prenota un biglietto all’ultimo minuto sa quanto potrebbe essere costoso, e si trova costretto ad acquistarlo al prezzo di mercato.

Più si avvicina il giorno della partenza e il rischio di trovare voli a prezzi alti aumenta.

Non c’è dubbio che prenotare un volo troppo tardi possa far raddoppiare, addirittura triplicare, il prezzo di un volo.

Ma quando si tratta di prezzi dei biglietti aerei, il costo di una prenotazione troppo presto può essere quasi pari a quello di una prenotazione troppo tardi. 

Per assicurarti di non acquistare il biglietto troppo presto o troppo tardi, rimani nella finestra che va da tre mesi a un mese prima del giorno del volo.

Avrai tutto il tempo per poter attivare i vari allert sui prezzi e prenotare così al miglior prezzo.

Viaggiare lontano da casa per molti mesi mi permette di prenotare i voli su tratte interne direttamente dal paese dove mi trovo, sfruttando alcuni vantaggi.

In paesi dove il costo della vita è molto basso rispetto ai nostri standard Europei, i prezzi dei voli interni potrebbero avere un costo molto inferiore se prenotati direttamente sul posto. 

Se hai intenzione di fare un lungo viaggio, ad esempio in Sud America e visitare diversi paesi, le compagnie aeree spesso adattano il prezzo dei loro biglietti in base al costo generale della vita in quel paese.

In questo caso il mio consiglio è usare un VPN, o prenotare il volo intercontinentale da casa, e una volta arrivati a destinazione prenotare dal luogo le varie tratte interne.

In questo modo ho risparmiato davvero molti soldi.

Stai tenendo d’occhio una destinazione in particolare e hai tempo per prenotare?

Attiva le notifiche per quella destinazione!

Siti come Skyscanner o Kayak, ti permettono di attivare le notifiche per essere informato via email, quando il volo scende di prezzo!

Uno degli errori più comuni è non compare subito il bagaglio in stiva al momento della prenotazione, arrivare in aeroporto e doverlo pagare sul momento.

Il costo del bagaglio in stiva acquistato in aeroporto è spesso più alto rispetto al momento della prenotazione.

Consiglio davvero importante per risparmiare, ma anche per viaggiare comodi e leggeri: il bagaglio a mano e la valigia perfetta dovranno contenere solo cose indispensabili, ogni bagaglio caricato in stiva ha un costo. 

Questo può addirittura avere un costo superiore rispetto al prezzo del biglietto aereo.

Prepara con cura i tuoi bagagli senza lasciare nulla al caso. Al momento della prenotazione dovrai già sapere quanti bagagli porterai con te durante il viaggio.

I programmi frequent flyer sono programmi di incentivi gestiti dalle compagnie aeree per premiare la fedeltà dei clienti. 

In pratica, come viaggiatore, accumuli miglia gratuite da utilizzare, ogni volta che voli con una determinata compagnia aerea, o su un gruppo di compagnie aeree associate. 

Il concetto alla base dei programmi frequent flyer è che le compagnie aeree vogliono che i loro passeggeri diventino clienti a vita. 

Per le compagnie aeree è molto più costoso ottenere nuovi clienti che mantenere quelli che già hanno. 

Per questo ti premiano, per farti diventare un cliente fedele.

Più spesso voli con loro, maggiori saranno i tuoi premi. 

Un Error Fares è quando una compagnia aerea o un’agenzia di viaggi online vende un biglietto a un prezzo significativamente inferiore a quello previsto.

Sono spesso causati da un errore umano o da un problema tecnico, gli Error Fares sono proprio ciò che suggerisce il nome: errori casuali che non possono essere previsti. 

Per scovare questi prezzi, il mio consiglio è di impostare avvisi sui prezzi per percorsi specifici. 

Puoi utilizzare Skyscanner, Google Flight e Kayak i quali ti consentono di impostare avvisi sui prezzi.

Quando il prezzo per una rotta selezionata scende, ti arriverà una notifica.

Ovviamente, se c’è un errore di tariffa su un percorso che non stai monitorando, non lo vedrai.

Poiché i risparmi sulle tariffe errate possono essere così enormi, in genere non durano a lungo quando si presentano: spesso solo poche ore e quasi mai oltre le 24 ore.

10 naviga in incognito

A chi non è mai capitato di guardare un volo online e vedere il prezzo salire ad ogni ricerca?

No, non è una casualità.

I siti delle diverse compagnie aeree infatti aumentano i prezzi ad ogni ricerca di un utente, grazie ai cookies.

Questa è una vera e propria strategia di marketing, che ti metterà fretta nella prenotazione per paura che il costo aumenti ulteriormente.

Per ovviare a questo problema non dovrai fare altro che cercare i tuoi voli dalla modalità incognito del tuo browser, in modo tale da non essere tracciato da cookies dei vari siti delle compagnie aeree.

Per farlo non dovrai fare altro che entrare nelle impostazioni di navigazione del tuo browser e cliccare su “navigazione in incognito” o “InPrivate”.

Domande Frequenti: come trovare voli economici?

Dopo aver visto i 10 consigli per trovare voli low cost (che applico sempre) ecco le 3 domande che mi fate più frequentemente.

Come si fa a trovare voli a poco prezzo?

Oltre ai 10 consigli di cui ti ho parlato fino ad ora, esistono altri trucchetti per trovare voli a poco prezzo.

Una delle prime cose che ti consiglio di fare è iscriverti alle newsletter e agli avvisi di prezzo delle diverse compagnie, oppure direttamente a siti di ricerca voli come Skyscanner.

Questo ti permetterà di ricevere notifiche ed email che ti avvisano nel caso di periodi, mete e voli particolarmente vantaggiosi.

Anche se dovrai avere una certa flessibilità di date.

Non puoi avere flessibilità con le date? allora ti consiglio di effettuare una ricerca per voli con destinazione “ovunque” su Skyscanner.

Questa modalità non solo ti permetterà di visitare mete nuove, a cui forse non avevi nemmeno pensato, ma ti aiuterà anche a trovare voli a poco prezzo.

Quali sono i giorni in cui i voli costano meno?

Sfatiamo subito un mito: non esiste il giorno della settimana più economico per volare in assoluto.

Il prezzo di un volo infatti dipende da molti fattori: paese di partenza e di arrivo, periodo dell’anno e numero di voli disponibili.

Sappiamo bene però, che i voli durante il weekend, sono generalmente più costosi; a causa dei costi più elevati che le compagnie devono affrontare e perché si tratta di giornate molto richieste.

Come fare quindi per trovare i giorni in cui volare costa meno?

Il mio consiglio è quello di visualizzare l’intero mese in cui si intende partire. In questo modo potrai vedere i voli con i relativi prezzi, e scegliere il volo meno costoso del mese.

L’ideale sarebbe ripetere le procedura 2 volte, 1 per l’andata e 1 per il ritorno, per risparmiare ancora di più!

Comprare prima il biglietto di andata, e poi di ritorno, è un trucco che pochi utilizzano.

Il risparmio non sempre è garantito, ma spesso è così: questo perché i tuoi voli di andata e ritorno sono con 2 compagnie differenti, e tu ti aggiudicherai i 2 voli a minor prezzo.

Come trovare voli economici senza data?

Se non conosci ancora le date esatte delle tue prossime ferie, ma sai solo un periodo indicativo, la soluzione migliore per te potrebbe essere quella di cercare un volo economico ma senza data.

Non credevi fosse possibile?

Ti basterà fare una ricerca inserendo solamente la meta e il mese in cui intendi partire. A questo punto ti saranno mostrati i voli disponibili per quella meta in quel mese, e non dovrai fare altro che scegliere i giorni più economici.

Ma ti dirò di più.

Se il tuo stile di vita ti permette di partire in qualsiasi periodo dell’anno, invece di selezionare il mese di partenza, su Skyscanner potrai selezionare “il mese più economico”, potendo acquistare i biglietti più economici per il tuo volo e risparmiare davvero tanto.

Pensieri Finali

Viaggiare senza spendere molti soldi è un arte che si impara con l’esperienza e con la conoscenza dei giusti strumenti. 

Ogni giorno i siti web e app sviluppano nuovi strumenti e algoritmi per trovare l’occasione giusta per voli, anche intercontinentali.

Saper utilizzare questi strumenti è fondamentale, la giusta preparazione e la flessibilità delle date ti aprono possibilità inimmaginabili, come volare da Roma a New York anche a 200€.

Salva questo articolo su Pinterest così da leggerlo anche più tardi!

 

Ricevi i miei consigli di viaggio, marketing e vita da nomade digitale.

Sono gratuiti, per sempre!

Riceverai subito la prima guida per viaggiare di più 🌴

Continua a leggere altri consigli dì viaggio

2 risposte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *