🔥 FAI CRESCERE IL TUO BUSINESS ONLINE A PREZZO ESCLUSIVO PER SOLI

Giorni
Ore
Minuti
Secondi

UNISCITI AD UNA COMMUNITY DI OLTRE 300.000 PERSONE ⋗

Bocas del Toro – Panama: guida di viaggio alla scoperta dell’arcipelago caraibico

Bocas del Toro - panama: guida di viaggio alla scoperta dell’arcipelago caraibico

Spiagge incontaminate che delimitano il confine tra il Mar dei Caraibi e la foresta pluviale, palme ed estate tutto l’anno.

Benvenuti in Centro America.

profilo-wildflowermood-170x170
Wildflowermood logo love

NOMADE DIGITALE – CONTENT CREATOR – DIGITAL MARKETING

‖ YOUTUBE +160K  ⨺ INSTAGRAM: +127K ⨺ PINTEREST +500K VISITE MENSILI ‖

Il mio meraviglioso viaggio nel Centro America continua verso Bocas del Toro, Panama.

Dopo 2 mesi passati in Costa Rica avevamo deciso di passare la frontiera verso Panama con la nostra moto.

Ma non è stato possibile!

Ci mancavano i documenti necessari per poter far passare il confine al nostro mezzo. Per ottenerli avremmo dovuto tornare in città che distava a più di 2 ore e abbiamo quindi deciso di lasciarla ad un signore locale per 5€ al giorno.

In viaggio gli imprevisti capitano, ma si trova sempre una soluzione.

Sono Francesca Ruvolo, conosciuta sul web come Wildflowermood, viaggiatrice da sempre e nomade digitale dal 2015.

In questo articolo troverai il mio itinerario e tutti i consigli necessari per un viaggio o una vacanza indimenticabile a Bocas del Toro, l’incantevole arcipelago caraibico di Panama.

Parti con me?

Non ti perdere.
Questo è l'indice per questa guida:

Bocas del Toro, Panama

Per il nostro breve viaggio a Bocas del Toro abbiamo scelto di alloggiare nel B&B Turtle Beach House, immersi nel verde fonte mare.

A Bocas del Toro potrai scegliere di alloggiare immersi nella natura come abbiamo fatto noi, a 2 ore di distanza a piedi dalla città più vicina. Ma potrai anche trovare diverse soluzioni di alloggio in centro città o direttamente sul mare.

Come arrivare da Panama a Bocas del Toro?

Bocas del Toro è un arcipelago al Nord di Panama, al confine con il Costa Rica, nel Mar dei Caraibi.

Per raggiungere Bocas del Toro è quindi necessario prendere un traghetto dalla costa, oppure un aereo a tratta interna da Panama City.

Un autobus da Panama City fino al porto di Almirante può costare dai 15€ al 30€ per un tragitto di circa 10 ore.

Una volta arrivati al porto di Almirante dovrai prendere un traghetto che parte ogni 15 minuti con una navigazione di 30 minuti ed un costo che varia dai 3€ ai 10€.

Questo è solo un esempio di tragitto dalla capitale, ma potrai trovare diversi bus con destinazione Almirante.

Se come me arrivi dal Costa Rica, e non hai una moto, basta prendere un autobus o shuttle da Puerto Viejo a Bocas del Toro. Ci sono molte compagnie che ti aiuteranno a fare il passaggio di frontiera occupandosi di tutto.

Il costo di aggira sui 30 euro tutto incluso.

Come spostarsi a Panama

Non potendo usare la nostra moto comprata in Costa Rica, ci siamo affidati a mezzi diversi per muoverci a Panama.

A Bocas del Toro e in tutta Panama potrai affidarti ai mezzi pubblici, come i bus per muoverti sulla terra ferma, e piccole barche pubbliche o private, per raggiungere altre isole.

Ma potrai anche scegliere di noleggiare un auto o affidarti ai taxisti locali.

Per godere appieno del sole, della vista del mare e dei profumi della giungla, noi abbiamo deciso di noleggiare un paio di biciclette: ci è sembrato di tornare bambini, un’esperienza unica che ci ha reso davvero felici.

Trovare biciclette a noleggio non è affatto difficile, troverai dei noleggi in tutta la città per un costo di medio di circa 10€/giorno.

Cosa fare durante una vacanza a Bocas del Toro: il mio itinerario

Dopo 2 mesi in Costa Rica continua il nostro viaggio in Centro America, direzione: Bocas del Toro, Panama.

Come ti raccontavo nell’introduzione di questa guida di viaggio, abbiamo avuto un imprevisto: il primo tentativo di passare la frontiera è fallito.

Motivo?

Non eravamo in possesso di tutti i documenti necessari per far passare la moto dal Costa Rica a Panama.

Gli imprevisti fanno parte del viaggio wild, e a noi piace così!

Abbiamo risolto lasciando la nostra moto ad Enrique, un signore gentilissimo che avrebbe badato alla moto per 5€/giorno.

Dopo aver lasciato il nostro mezzo, abbiamo passato la frontiera a piedi e raggiunto la prima fermata degli autubus: un bus ci ha portato per 10$ al porto, dove abbiamo preso il traghetto per Isla Colon a Bocas del Toro.

Isla Colon - Bocas Del Toro, Panama

Avevamo solo una decina di giorni a disposizione per restare a Panama, quindi abbiamo deciso di goderceli appieno tutti in un unico posto, paradisiaco: Isla Colon a Bocas del Toro.

Cosa abbiamo fatto?

Beh, Panama è un paradiso per surfare, sia per esperti che per principianti.

Questa isola regala tantissime piccole baie con onde bellissime, anche solo da ammirare dalla spiaggia.

Il caldo e cristallino mare caraibico è anche ideale per chi è appassionato di immersioni e snorkeling.

Oltre a regalarci giornate lente e rilassanti sulla spiaggia, abbiamo deciso di fare una gita in città, a Downtown.

Dal nostro alloggio distava circa 2 ore a piedi, percorrendo una strada sterrata con una splendida vista sul mare, sotto l’ombra di gigantesche palme.

Cosa fare a Isla Colon?

Godersi DownTown con le sue vibes caraibiche e affittare una bicicletta per attraversare l’isola e andare nelle spiagge più remote.

Oppure alloggiare in una spiaggia remota a godersi la completa pace di questo posto tropicale (come abbiamo fatto noi) e andare Downtown per fare la spesa o andare a mangiare in qualche ristorante davanti al mare.

Da visitare sicuramente:

  • Playa Estrella, dove potrete trovare le stelle Marine, mi raccomando da non toccare!
  • Playa Bluff per fare surf se si è di un livello medio
  • Paki Point per una birra davanti al mare

Isla Bastimento - Bocas Del Toro, Panama

A soli 10 minuti di Taxi Boat da Isla Colon si trova Isla Bastimento, una delle più grandi isola di Panama.

Isla Bastimento ospita meravigliose spiagge come Wizard Beach, raggiungibile attraverso una camminata nella Giungla e Polo Beach, dove è possibile fare snorkeling e immergersi tra i coralli.

Infine Red Frog Beach, che prende il nome dalla popolazione di piccole rane rosse che popolano la forest vicina, è il posto perfetto se vuoi passare una giornata di festa.

Le migliori spiagge a Panama

Panama è una nazione dell’America Centrale, bagnata dall’Oceano Atlantico, Oceano Pacifico ed immersa nel Mar dei Caraibi.

Stiamo parlando di quasi 2500km di costa, senza contare le isole che fanno parte del suo arcipelago.

Insomma, decidere quali possono essere le migliori spiagge di Panama è praticamente un’impresa impossibile.

Il mio consiglio è quello di esplorare tutta la costa, scoprire piccole baie e lunghissime spiagge incontaminate; con quelle tipiche palme storte a strapiombo sul mare.

Ma posso dirti che io ho amato particolarmente “Monkey Beach”:

Cibo e cultura

A Isla Colon, potrai assaporare la cultura e il cibo Afro-Caraibico che pervade tutta la costa.

Con questo clima tropicale a Panama non può di certo mancare deliziosa frutta fresca, da comprare nei carretti lungo la strada.

Nella tipica cucina di Panama troviamo prodotti locali, come pesce, verdure e riso. Ma anche manzo, frutti di mare e pollo, serviti sempre in modo semplice e cucinati prendendo spunto dal mix di culture che popolano questo Paese.

Tra i piatti tipici troviamo infatti il sancocho (pollo piccante con verdure) e il ropa vieja, leteralmente “vestiti vecchi”, uno spezzatino piccante di carne e riso.

Per dissetarti potrai chiedere una “chicas” (succo di frutta fresca), il “chicheme” una bevanda analcolica con latte, mais dolce, vaniglia e cannella.

Se vuoi invece optare per qualcosa di alcolico, non puoi non provare il “seco“: liquore trasparente derivante dalla canna da zucchero ed orgoglio nazionale.

Viaggiare a Panama: consigli utili

Grazie al clima tropicale potrai visitare Panama tutto l’anno, godendo appieno della sua foresta pluviale, che ospita tantissime specie di animali.

Con questo clima, non sarà affatto difficile portare con te tutto il necessario in un bagaglio a mano, anche se si tratta di una lunga vacanza.

Panama è uno dei paesi dell’America Latina più sicuri, più facilmente raggiungibili e che offre tra i voli più economici del Centro America.

Per entrare a Panama dall’Italia è necessario possedere il passaporto valido e con scadenza oltre i 6 mesi.

Nel momento in cui entrerai nel paese riceverai un visto turistico con durata di 180 giorni, semplicemente presentando un biglietto di ritorno come prova che resterai nel paese come turista entro i giorni permessi.

Se volessi rimanere di più, ti basterà uscire dal paese anche semplicemente per 1 giorno, magari visitando il vicino Costa Rica, rientrare e rinnovare il visto per altri 180 giorni.

Ah, e non dimenticarti di fare l’assicurazione di viaggio:

Quando andare a Bocas del Toro?

A Panama e a Bocas del Toro è estate tutto l’anno!

Per questo motivo, qualunque sia il periodo del tuo viaggio, troverai sempre un clima tropicale, con temperatura che variano dai 35° fino ad un minimo di 20° di notte.

Febbraio, marzo e aprile sono i mesi più caldi e umidi, dove anche i voli costano meno perchè ormai lontani dalle feste natalizie.

Mentre, nei mesi centrali dell’anno, c’è più probabilità di trovare piogge, che durano però generalmente poche ore.

Pensieri per concludere

Eccoci arrivati alla fine di questo viaggio a Bocas del Toro, dove ho lasciato un pezzo del mio cuore.

Tonerò sicuramente a Panama, per visitare l’intero paese on the road, come piace a me.

Per questo ti consiglio di seguirmi sulla mia pagina Instagram, dove potrai vedere in tempo reale dove mi trovo ed interagire con me e tutta la mia wild-community.

Ma ti consiglio di seguirmi anche:

 

Alla prossima destinazione!

Stay wild.

Ricevi i miei consigli di viaggio, marketing e vita da nomade digitale.

Sono gratuiti, per sempre!

Riceverai subito la prima guida per viaggiare di più 🌴

Continua a leggere altri consigli di viaggio