Ibiza estate 2021: Cosa fare e vedere

Ibiza estate 2021: Cosa fare e vedere

Ibiza estate 2021: Cosa fare e vedere

Conosciuta in tutto il mondo per le sue estati frenetiche e le feste senza fine, Ibiza è un’isola con molte sfaccettature. 

Ibiza è una delle isole più belle del Mediterraneo, con le sue grandi spiagge, piccole calette e panorami mozzafiato. 

Comunemente chiamata l’isola bianca è una destinazione da sogno da scoprire tutto l’anno. 

Se ti stai chiedendo cosa fare a Ibiza questa guida è per te.

Ibiza estate 2021: Cosa fare e vedere

Benirrás

La baia Benirrás è uno dei luoghi di Ibiza da non perdere. 

La domenica diventa un punto di ritrovo per centinaia di persone che partecipano o semplicemente contemplano il suo famoso festival dei tamburi. 

Il tocco magico all’orizzonte è dato da Es Cap Bernat, un isolotto stretto e appuntito situato al centro della baia. Lo spettacolo è assicurato! 

Mentre alcuni suonano, altri ballano, scattano foto mentre si godono il tramonto. 

Un’esperienza unica! 

L’energia che si concentra nel luogo in quel momento è molto suggestiva e l’ambiente non lascia nessuno indifferente. 

Ha diversi ristoranti e un bar sulla spiaggia, oltre ad amache, ombrelloni e pedalò. 

L’esterno è sabbioso e anche l’interno, anche se ci sono alcuni tratti con ghiaia. 

In entrambi gli angoli della baia ci sono alcune rimesse per barche. 

È senza dubbio, uno dei punti più pittoreschi di Ibiza da vivere in famiglia, in coppia o con gli amici.

Cala Escondida e il suo Chiringhito

Sia che tu viva a Ibiza o venga a trascorrere qualche giorno in vacanza, non dovresti perdere l’occasione di visitare Cala Escondida e il suo Chiringhito.

Cala Escondida è una piccola spiaggia di ciottoli lunga circa 100 metri dove è comune trovare resti di posidonia secca.

È considerata una delle migliori spiagge di Ibiza vicino a Cala Bassa e Cala Tarida.

El Chiringuito Cala Escondida si trova in una posizione invidiabile. 

È costruito in legno, in uno stile ecologico nel rispetto dell’ambiente. 

Il luogo è realizzato in legno riciclato, di colore verde, per fondersi con la natura selvaggia circostante. 

La particolarità dei locali è che è quella di essere smontabile.

Questo posto si distingue per il suo design equilibrato e accogliente, ecosostenibile e completamente autosufficiente. 

L’energia necessaria è generata dai pannelli solari e dispone di servizi igienici con compost biodegradabile. 

Un luogo dove le ore passano senza rendersene conto.

Ibiza estate 2021: Cosa fare e vedere

Mercatini HIppy

I mercatini di Ibiza , conosciuti anche come mercatini dell’artigianato o mercatini hippy, sono una delle grandi attrazioni turistiche dell’isola.

A Ibiza non esiste un mercato unico , ma che praticamente in ogni città c’è un mercato dell’artigianato, con ambientazioni diverse, dove oltre a fare shopping e passeggiare, puoi goderti l’esibizione di artisti, ascoltare musica dal vivo

Punta Arabi

Il mercato hippy di Punta Arabi situato a Es Canar vicino a Cala Martina, è il mercato più antico dell’isola, il più grande e uno dei più famosi, è un luogo magico e ricco di storia. 

Si trova accanto all’Hotel Punta Arabí.

Il Mercato Hippy di Punta Arabí è diventato, negli anni, un punto di riferimento dei mercati di Ibiza e una tappa obbligata per tutti i turisti che giungono sull’isola. Puoi raggiungere il Mercato Hippy di Punta Arabí in auto, con l’autobus pubblico e anche in barca, sbarcando a Cala Martina.

Las Dalias

Il famoso Mercatino ‘Hippy’ di Las Dalias si celebra tutti i sabati e vi si recano migliaia di persone, in particolare dal 1º maggio al 31 ottobre. 

Qui si vende abbigliamento Adlib, bigiotteria, sandali, strumenti musicali esotici, CD di musica etnica, gioielleria, tele decorative, statuine, antiquariato indù, parei, libri e un lungo eccetera. 

Inoltre, all’interno del mercatino vi è un ristorante e altri posti dove poter degustare succhi di frutta naturali e paste di origine araba.

Benirrás

Il mercato di Benirràs, a San Juan, è un altro bellissimo mercato hippy che si svolge durante i mesi estivi. Si trova nella famosa baia di Benirrás, nel nord dell’isola,  una delle più belle di Ibiza, molto apprezzata dalla comunità hippie  che vi si esibisce nel suo popolare festival di tamburi.

Uno spettacolo!

Santa Gertrudis de Fruitera

Santa Gertrudis de Fruitera si trova nel centro geografico dell’isola, crocevia tra nord e sud e tra est e ovest. 

Santa Gertrudis è una piccola cittadina con un’atmosfera unica oltre ad essere molto accogliente. 

Immersa nella tradizione, la sua piazza principale ospita la chiesa imbiancata a calce e un gruppo di bar, ristoranti e negozi, Santa Gertrudis de Fruitera è diventata negli ultimi anni una cittadina un po’ bohémien, il cui boom arriva dalle botteghe artigiane e dai bar assolati che attirano turisti che amano godersi lentamente i piaceri di una Ibiza più tranquilla, più rurale. 

Intorno al paese c’è un’estesa rete di strade sterrate che permettono di fare passeggiate tra i boschi che lo circondano. 

La piazza centrale del paese ha subito un restyling ed è ora una piazza pedonale dove bar e ristoranti alla moda si sono uniti ai tradizionali stabilimenti ibicenchi. 

Un locale che ha catturato il mio interesse e Wild Beets, dedicato ai prodotti freschi, biologici e di stagione. 

Wild Beets presenta un menu a base vegetale che porta un tocco leggero ai doni della natura, servendo deliziose colazioni, pranzi, cene e snack in un ambiente urbano elegante.

Ibiza estate 2021: Cosa fare e vedere

Sa Caleta

Per scoprire questo paradiso nascosto, si deve entrare attraversando una passerella di legno, tra due rustiche scogliere rosse. 

Sembra letteralmente di entrare in un altro mondo! 

Una piccola insenatura rossastra, circondata da pini, conosciuta anche come Es Bol Nou, situata sulla costa sud di Ibiza, molto vicina all’aeroporto e a soli 15 minuti di auto da Playa d’en Bossa.

La soffice sabbia dorata, il cielo azzurro e limpido, il mare scintillante e un promontorio roccioso (luogo amato dai nudisti) proteggono Sa Caleta dal vento. 

Acqua cristallina fondale molto basso rendono questo posto ottimo sia per gli amanti dello snorkeling che sicure per i bambini. 

Qui, si possono ammirare resti Fenici. È uno dei primi insediamenti che è stati inserito nell’elenco del patrimonio mondiale e vale la pena dare un’occhiata.

sa caleta ibiza
sa caleta ibiza

Cala Conta

Cala Conta, gode di una vista meravigliosa al tramonto. 

Qui troverai spiagge per tutti i gusti. 

Ci sono zone sabbiose dove puoi prendere il sole e zone più rocciose dove puoi tuffarti o semplicemente contemplare lo splendido tramonto di questa parte dell’isola.

È costituito da diverse calette di sabbia bianca, bagnate da acque turchesi dalle quali si possono vedere le isole di Es Bosc, Sa Conillera, Ses Bledes e S’Espartar.

Una delle esperienze che devi vivere a Ibiza è vedere un tramonto e Cala Comte.  

Sia dalla spiaggia che dalla piccola scogliera vicino al parcheggio che dal Sunset Asram, il panorama è imbattibile. 

Sebbene la maggior parte di queste insenature siano separate da scogliere, c’è anche un famoso bar sulla spiaggia, chiamato Sunset Ashram, proprio alla fine di Cala Conta offre splendide viste panoramiche sull’intera area.

Cala d’Hort

Tra le cinque spiagge più belle di Ibiza c’è questa baia incontaminata nel sud dell’isola, famosa per i suoi panorami sull’iconico isolotto di Es Vedrá.

Il panorama offre al turista la vista mozzafiato delle isole di Es Vedrà (abitata solo da alcune capre), Es Vedranell o ancora Es (Sa) Galera, che cattura subito l’attenzione.

Questa vista panoramica l’ha resa una delle spiagge più famose di Ibiza.

Cala d’Hort si trova in una zona costellata di bellissime calette: come la baia marina di Sa Caleta, Sant Josep de sa Talaia, le scogliere di Es Cubells, la spiaggia di ciottoli di Cala Jondal o il Parco Naturale di Ses Salines.

Questo tratto di costa fa parte della Riserva Naturale di Es Vedrà, Es Vedranell e degli isolotti di Ponent, e possiede un’enorme biodiversità, tra cui spiccano la flora protetta e le colonie di uccelli (dove il falco della regina occupa un posto onorario).

Pensieri per concludere

ibiza a pochissime ore di volo dall’Italia offre un vacanza fatta di relax e divertimento.

Lasciati ammaliare dalle sue splendide spiagge, dalle sue acque cristalline e dalla sua atmosfera sempre festosa.

Vivi le sue feste e tradizioni in un ambiente sempre rilassato e festoso.

Continua a leggere le storie di nomadismo digitale
Leggi le altre guide